Rutigliano – Freestyle Martina 4-9

Lunedì, 15 Aprile 2013

Chiude in bellezza questa stagione la squadra martinese che, in una domenica caldissima, batte per 9 reti a 4 il Rutigliagno.

Mister Miola deve fare a meno di De Pane, Mili, Mesto, e D'Ippolito, quindi schiera dal primo minuto di gioco Boccademo, Palmisano, Galiano, Colucci e capitan Laghezza.

Le ospiti partono subito forte e giocano per buona parte della gara solo nella metà campo avversaria. Vanno in vantaggio dopo soli cinque minuti, con un'autorete di un difensore del Rutigliano su tiro di Colucci. Il 2 a 0 porta la firma di Palmisano, ben servita da Colucci. Le padrone di casa reagiscono e accorciano le distanze, capitalizzando un contropiede che lascia Boccadamo sorpresa. Ma di li' a poco arriva il 3 a 1 ancora con Palmisano, su passaggio di Galiano. Allo scadere della prima frazione, un altro contropiede del Rutigliano porta il parziale sul 3 a 2.

Nel secondo tempo il Freestyle mostra un bel gioco e prende il largo: prima con capitan Laghezza, prontissima a segnare il 4 a 2 su ribattuta, poi con una magistrale punizione di Galiano a fil di palo. Il 6 a 2 e il 7 a 2 sono opera di Colucci, il primo dopo una bellissima azione personale, e il secondo dopo una bella triangolazione con De Balsio. Quest'ultima realizza poi l'8 a 2 direttamente su rilancio del portiere. A dieci minuti dalla fine é la neo entrata Adduci che ha sui piedi per tre volte la palla del 9 a 3, e al terzo tentativo non sbaglia Il Rutigliano approfitta della stanchezza delle martinesi, che hanno dato tanto quasi per tutta la gara, e nei minuti finali segna il terzo e il quarto goal.

"Abbiamo chiuso il campionato con una vittoria - dichiara mister Miola - e sono molto contento. Faccio comunque i complimenti al Rutigliano che ha lottato fino alla fine."



Ufficio Stampa Freestyle Martina

Questo articolo è stato letto 1455 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica