La Stone Five cede solo nel finale, vince la New Team

Lunedý, 8 Aprile 2013

La formazione martinese perde 3-2 al cospetto della vicecapolista. Doppietta di Tutino e autorete di Franco per le nocesi. La stessa Franco sigla il momentaneo 1-1 ospite.

Come da tradizione, la partita tra New Team Noci e Stone Five Martina è stata a dir poco combattuta. Alla fine, però, hanno vinto le locali con un 3-2 maturato al termine di un incontro bello e vibrante. Ha deciso l’incontro la doppietta della cinica Tutino, accompagnata dall’autorete di Franco, la stessa martinese che aveva momentaneamente siglato l’1-1 martinese. Si sono affrontate due squadre scevre da ossessioni di classifica, capaci di offrire un bello spettacolo agli spettatori accorsi al locale palazzetto dello sport.

GRAN GOL DI IURLARO La New Team inizia con Caporusso, Tutino, Di Meo, Vania e Viviana Sportelli. La Stone Five risponde con Eletti, Franco, Laneve, Di Gioia e Iurlaro. Il primo vero pericolo è di marca locale, precisamente è Vania Sportelli a mettere i brividi a Eletti con un tiro da posizione pericolosa, ma la sfera si perde di poco sul fondo. Prove generali del gol nocese che arriva due minuti dopo. Sugli sviluppi di una saetta di Di Meo parata da Eletti, Laneve prova a spazzare l’area, ma la sua conclusione carambola su Franco e la sfera s’insacca con una carambola degna del signor Quindicipalle. La partita si gioca su buoni ritmi, ma le occasioni da gol sono poche. Al ventunesimo la Stone Five va vicinissima al pari con Di Gioia ma, a tu per tu con Caporusso, la tarantina si lascia ipnotizzare e spara addosso al portiere barese. Al ventiquattresimo risponde il Noci con una conclusione di Pontrelli, ma la traiettoria è centrale ed Eletti non si fa trovare impreparata e respinge centralmente. Intanto nel Noci fa il suo ingresso in campo Losavio. Ma la Stone Five è in partita e si vede. Il pareggio, infatti, arriva al ventinovesimo con una bellissima azione insistita di Iurlaro sull’out destro, conclusa con un diagonale tanto bello quanto efficace e letale per Caporusso. La partita si accende, l’intensità sale. A tempo scaduto arriva il nuovo vantaggio di casa con una conclusione da fuori di Tutino, che sorprende Eletti con un tiro potente ma centrale. Dopo il 2-1 nocese si va negli spogliatoi.

DEFINITIVO SORPASSO DI TUTINO La ripresa inizia nel migliore dei modi per la Stone Five. Maria Franco, infatti, dopo due minuti, sigla il pari con un destro in piena area di rigore, sfera insaccata al secondo tentativo dopo la prima conclusione respinta da Caporusso. La risposta nocese è affidata al talento cristallino di Di Meo che, da posizione estremamente defilata sull’out destro, riesce a cogliere un’incredibile traversa. Le locali spingono sull’acceleratore e sfiorano il nuovo vantaggio con una punizione di Di Meo, Eletti c’è, anche sulle successive respinte di Pontrelli e Vania Sportelli. E’ sempre al piede caldo della Di Meo che il Noci affida i maggiori pericoli, come un altro destro potente ma di poco impreciso al quarantacinquesimo. Le padroni di casa, prive del fenomeno Nicoletta Mansueto, cercano il gol con veemenza, ma la Stone Five non sta a guardare. Le biancazzurre, infatti, a dodici dal termine rispondono con un destro da posizione siderale di Franco, palla a lato sotto lo sguardo attento di Caporusso. Il nuovo vantaggio di casa, però, arriva a sei dal termine con una bella conclusione di Tutino che si spegne sotto la traversa, niente da fare per Eletti. La Stone Five potrebbe subito pareggiare con Iurlaro un minuto dopo, ma stavolta la conclusione dell’ex Massafra si spegne tra le braccia di Caporusso. E’ l’ultima emozione dell’incontro, vince la vicecapolista.

TABELLINI

Ventunesima giornata campionato regionale, gir. B

New Team Noci – Stone Five Martina (2-1)

New Team Noci: Caporusso, Miccolis, Losavio, Tutino, Tinelli, Gigante, Sportelli.Viv, Mansueto, Di Meo, Sportelli.Va., Pontrelli, Natile. All. Alessandro Daprile

Stone Five Martina: Eletti, Laneve, Giacovelli, Zingarelli, Franco, Iurlaro, Di Gioia, Sumerano. All. Giuseppe Abbracciavento

Arbitro: Giuseppe Costantino (Lecce)

Marcatrici: 8°Franco (aut.), 29°Iurlaro (S), 31° Tutino, 32°st Franco (S), 54°Tutino

Angoli: 6-2

Ammoniti: Iurlaro

Recuperi: 1 pt, 2 st

SALA STAMPA

«Peccato, ma brave tutte quante»

Giuseppe Abbracciavento commenta con serenità il ko in casa della New Team Noci: «Bella partita da parte della mia squadra, forse un pari non avrebbe fatto gridare allo scandalo. Ma accettiamo il verdetto del campo».

Era ovvio che Giuseppe Abbracciavento, tecnico martinese, a pochi minuti dalla fine, stava accarezzando l’idea di portare via dal campo della vicecapolista un risultato positivo. Ma a pochi minuti dal triplice fischio finale, invece, Tutino ha riportato definitivamente in vantaggio le sue compagne. Nonostante il ko nocese, però, Abbracciavento ha visto tante buone cose da parte delle sue ragazze: «Abbiamo disputato una bella partita, le ragazze si sono impegnate a fondo dando vita a una bella prestazione collettiva. Sicuramente dispiace per l’ultimo gol – ammette Abbracciavento – penso che un pari non avrebbe fatto gridare allo scandalo. Ma accettiamo il verdetto del campo e ci prepariamo per chiudere il campionato contro il Grottaglie».

RISULTATI VENTUNESIMA GIORNATA

Sirio – Castellana 3-2

Polignano-Conversano 0-1

Real Grottaglie-Fasano 1-2

New Team Noci – Stone Five Martina 3-2

Free Style Martina – United Noci 0-0

Ha riposato: Rutigliano

CLASSIFICA

Effe Gi Castellana 52; New Team Noci 44; Futsal Fasano 36; Sirio Taviano 34; United Noci 31; Real Grottaglie 29; Free Style Martina e Futsal Conversano 23; Stone Five Martina 21; Ape calcio Polignano 4; Azetium Rutigliano 2

PROGRAMMA VENTIDUESIMA ED ULTIMA GIORNATA

United Noci – Polignano

Rutigliano-Free Style Martina

Conversano – New Team Noci

Stone Five Martina – Grottaglie

Fasano – Sirio

Riposerà: Castellana

Questo articolo Ŕ stato letto 517 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica