Torna il Campionato, tre turni alla fine per l’Italcave

Sabato, 9 Marzo 2013

LE ROSSOBLU’ CERCANO I PUNTI NECESSARI PER IL PRIMATO MATEMATICO

Riparte il cammino in campionato dell’Italcave Real Statte che, dopo la parentesi in coppa Italia, deve conquistare i punti per poter giungere al primo posto in classifica. Tre gare alla fine della regular seasion e per le rossoblù due gare tra le mura amiche, contro Giovinazzo e Potenza, penultima e ultima in classifica nel girone C di serie A, con in mezzo la trasferta di Molfetta col Five che lotta per la quarta piazza, ultima utile a raggiungere la fase successiva della stagione, ossia quella per la corsa al tricolore. All’Italcave servono 6 punti per essere matematicamente prima, con le inseguitrici dirette le ioniche hanno il vantaggio degli scontri diretti: con l’Ita Fergi Matera la squadra di Marzella ha vinto 2 partite su due (5-0 e 6-1), con la Pro Reggina il vantaggio è nella differenza reti (vittoria per le rossoblù all’andata per 3-1, ritorno sconfitta rocambolesca per 2-3 quindi un gol di vantaggio per il Real).

QUI ITALCAVE La bella coppa Italia disputata a Pescara ha regalato ancor maggiore convinzione alla squadra di Tony Marzella. Le rossoblù sono state protagoniste in Abruzzo grazie ai successi con un buon Sporteam United e quell’Az che era imbattuta fino alla rassegna che ha assegnato la coccarda tricolore. Resta l’amaro in bocca per la sconfitta contro il Sinnai, ma D’Ippolito e compagne se la sono giocate fino in fondo contro una squadra che sicuramente sarà protagonista, assieme allo Statte, nella post season nonché la vincitrice della stessa coppa. Tony Marzella in campionato ritrova Eliane Dalla Villa che ha scontato il turno di squalifica, mentre deve fare a meno di Valentina Margarito. Gioco forza il trainer tarantino schiererà una squadra inedita che, però, ha come obiettivo sempre la conquista di quei punti utili per accaparrarsi il primato. “Ripartiamo con la consapevolezza che siamo una squadra di buon livello dimostrato sul campo in tutte e 3 le gare di Pescara. Abbiamo aumentato sicuramente il nostro bagaglio di consapevolezza di mezzi fisici e tattici. Adesso, però, dobbiamo completare il percorso in campionato e le prossime gare saranno importanti per conquistare punti decisivi per il primo posto. Avremo il vantaggio di due gare davanti al pubblico amico, due gare sulla carta agevoli ma da affrontare con la massima concentrazione, come sempre è stato dimostrato fino ad ora. Stesso discorso per la trasferta di Molfetta, un team che lotta per conquistare i playoff. Siamo carichi e pronti per continuare quel percorso di crescita che ha dato risultati importanti e soddisfacenti fino a questo momento”.

QUI GIOVINAZZO La sconfitta col Locri ha complicato i piani salvezza della squadra di Capursi che al PalaCurtivecchi affronta la prima dei tre spareggi per la conquista quanto meno dei playout. Tra le baresi e il Martina c’è solo un punto di distanza ma il calendario per il Giovinazzo prevede Statte, Ita Matera e Cus Palermo. Sulla carta, quindi, gare impegnative per poter poi giocarsi la permanenza nella post season attraverso i playout.

MEDIA La partita tra Italcave Real Statte e Giovinazzo sarà trasmessa in diretta streaming sul portale www.realstatte.it, in accordo con la Divisione Calcio a 5. La differita del match, invece, andrà in onda su Blustar Tv, canale 16 del digitale terrestre in tutta la Puglia, lunedì e giovedì alle ore 24 e sarà possibile seguire il match anche attraverso il Pc oppure IPhone, IPad, BlackBarry e dispositivi Android collegandosi al sito www.blustartv.it

FORMAZIONI

VENTESIMA GIORNATA SERIE A – PALACURTIVECCHI DI MONTEMESOLA (TA) – ORE 16

Italcave Real Statte: Russo, Dipierro, Convertino, D’Ippolito, Nicoletti, Pedace, Bianco, Marangione, Moroni, Dalla Villa, Castellano. All. Marzella

Nuova Atletica Giovinazzo: Ciangiotta, Bottalico, Misurelli, Anaclerio, Polacco, Messere, D'Angelico, Sollecito, De Palma, Sacchetti, Casadibari, Loconsole. All. Capursi

Arbitri: Vincenzo Giannantonio di Campobasso Pierluigi Cecala di L'aquila

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 1280 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica