United Noci, perentorio successo in casa del Rutigliano

Domenica, 3 Febbraio 2013

Le biancoverdi superano l’Azetium e si approcciano alla trasferta di Conversano nel migliore dei modi

Rutigliano – Il ritorno in campo della United Noci dopo il turno di riposo forzato coincide con la vittoria più larga conquistata nella brevissima biancoverde. Le nocesi, infatti, liquidano la pratica Azetium Rutigliano con estrema facilità e si approcciano nel migliore dei modi all’insidiosa trasferta in casa del Conversano.
LA GARA – Per la seconda uscita esterna del 2013, mister Angelo Mastrocesare lancia in porta Chiara D’Arconso al posto di Irene Digiorgio, mentre in mezzo al campo si affida alle solite Valluzzi, Pinto, Sanapo, D’Arienzo e Salatino. Con loro ci sono anche Federica Pansini e Isabella Sportelli vogliose di ben figurare a pochi giorni dalla convocazione nella rappresentativa pugliese. L’avvio di gara è di netta marca nocese con la United che trova con regolarità la via del gol sin dalle prime battute e mette al sicuro il risultato già al termine della prima frazione. Il monologo biancoverde prosegue anche nella ripresa con l’Azetium che non riesce ad arginare lo strapotere delle ragazze di mister Angelo Mastrocesare, capaci di creare tanto anche con un assetto tattico sperimentale. Al triplice fischio dell’arbitro così il punteggio è di 14-0 in favore delle nocesi con poker di Arianna Valluzzi e Silvia Pinto, doppietta di Natalia Pinto, e reti di Salatino, Pansini e Sanapo.
IL COMMENTO – Ovviamente soddisfatto a fine gara mister Mastrocesare: “Siamo riusciti a portare a casa tre punti per nulla scontati controllando il match dall’inizio alla fine. Abbiamo avuto anche l’occasione per provare qualche schema e qualche nuova soluzione tattica, realizzando anche una rete su calcio d’inizio. Ora ci attende una settimana importante di lavoro in vista della trasferta di Conversano di domenica prossima”.

Ufficio Stampa ASD United Noci

stampa@sportinprogress.it

Questo articolo Ŕ stato letto 420 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica