Stone Five Martina, a Rutigliano ritrovati tre punti e sorriso

Mercoledý, 21 Novembre 2012

Le martinesi, dopo aver espugnato il campo delle baresi per 2-5, hanno già ripreso a lavorare in vista del big match col Castellana. E intanto la classifica è sempre più corta: cinque squadre in testa con nove punti.

A Rutigliano contava soltanto vincere per riscattare il terribile passo falso interno dello scorso turno di campionato, quando il Città di Taranto violò il PalaWoytjla per 0-10. In terra barese è finita 2-5 per le martinesi del tecnico Giuseppe Abbracciavento, brave a imporsi al termine di una partita combattuta e non priva di qualche scintilla. Le autrici della “rinascita” sono state Mele e Carrieri, doppietta a testa, accompagnate dal sigillo della new-entry Arianna Carrozzo, giunta in settimana. Una risposta di carattere per la Stone Five, che doveva necessariamente rialzarsi e riprendere subito il feeling con la vittoria. Ottima prova per tutto il collettivo martinese, peccato per l’espulsione di Laneve, ora costretta a saltare il big-match con l’Effe.Gi.Castellana. E dopo una vittoria conseguita su un campo non facile, nonostante la deficitaria classifica delle baresi, non può che essere che soddisfatto Giuseppe Abbracciavento. L’allenatore martinese è stato impeccabile nel mettere subito insieme i cocci dopo il ko col Città di Taranto, regalando alla truppa nuova consapevolezza e fiducia nei propri mezzi. Tanta soddisfazione per il sopracitato esordio con gol di Arianna Carrozzo, giocatrice con esperienza pronta a dare un bel contributo alla causa di capitan Eletti & C. Nel quartier generale martinesi sono già ripresi i lavori, con la mente decisamente più serena ma in egual misura concentrata per la prossima partita. Il campionato è ancora lungo e, a giudicare dai risultati maturati finora, ci sono tutte le carte in regola per affermare che sarà combattuto fino all’ultimo. Sembra mancare, almeno per il momento, una vera ammazza-classifica. Ragionamento legittimato dalle cinque squadre in testa con nove punti: Castellana, Fasano, le due formazioni nocesi United e New Team e proprio la Stone Five Martina. Una stagione tutta da vivere, quindi, pronta a riservare numerosi colpi di scena.

Questo articolo Ŕ stato letto 398 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica