5-2 al Free Style, la New Team Noci c’è

Lunedì, 19 Novembre 2012

In un giorno di prime volte, la New Team Noci vince per 5-2 in trasferta contro il Free Style Martina, gara valida per la IV giornata del Girone B della Serie C di calcio 5 femminile 2012/13.

In quattro anni di attività, la New Team non era mai stata così in alto in classifica (prima insieme ad altre quattro squadre) dopo quattro giornate, non era mai riuscita ad espugnare uno dei tre campi di Martina Franca che l'avevano vista ospite delle tre squadre martinesi, non aveva mai disputato una partita sotto la pioggia. Le prime volte continuano con la prima presenza in campionato di Pedde ed il primo gol in campionato per Di Meo, Pace e Pontrelli.

Sotto una pioggia, a volte davvero torrenziale, il gioco in campo è speculare: le due squadre optano per il lancio lungo, il Free Style nello spazio, la New Team per il pivot, strategia più precisa ed efficace perché al 5' Mansueto riceve, salta Laghezza e con una puntata supera Boccadamo per lo 0-1. Pedde è poco chiamata in causa e le sue compagne in attacco sprecano molte opportunità per il raddoppio preferendo un passaggio in più al tiro in porta. Le nocesi non riescono a chiudere il match, così il Free Style trova il pari: al 29' sulla battuta di un calcio d'angolo, Palmisano ruba palla a Di Meo e va in contropiede, il suo primo tiro trova l'ottima opposizione di Pedde, la respinta no. È 1-1, risultato con il quale si va al riposo.

L'inizio del secondo tempo è una sentenza: in sei minuti la New Team uccide la partita. Al 32' Mansueto batte il calcio d'angolo in area per Pace, che si smarca benissimo e segna da un metro. Al 34' dopo un fallo di Palmisano su Di Meo, Mansueto trasforma in rete la punizione calciando sul primo palo lasciato, forse, troppo scoperto da barriera e portiere martinesi. L'1-4 arriva due minuti dopo: Pace serve Mansueto spalle alla porta, colpo di tacco al volo del pivot nocese che lancia Di Meo, brava poi a battere Boccadamo. La reazione del Free Style è nei tiri di Palmisano e Spada, sui quali para Pedde, e di Milli, contrata da Vania Sportelli. Al 44' arriva l'1-5: Pontrelli va via sulla destra, rientra sul sinistro e batte a rete, aiutata anche da una deviazione. Sarà la fortuna che aiuta gli audaci, chi lotta e ritorna al gol dopo un'operazione al ginocchio. La gara è chiusa, la New Team controlla e Palmisano trova il gol del 2-5 approfittando di un errore di Tinelli, poi Pedde parando su Colucci e D'Ippolito tiene stabile il risultato. Finisce 2-5, la New Team è prima in classifica assieme ad Effe.Gi. Castellana, Futsal Fasano, Stone Five Martina e United Noci. È un campionato equilibratissimo.

Di seguito le dichiarazioni a fine partita dell'allenatore della New Team Noci, Anselmo Quiete: “sono contentissimo per la partita disputata e per il risultato. Abbiamo giocato su un campo difficile e non avevamo mai vinto qui a Martina. È una vittoria pesante, non era facile giocare sotto la pioggia, la squadra ha anche espresso un buon gioco. È stato premiato il carattere e la tanta buona volontà delle mie ragazze. Stiamo dimostrando che stiamo trovando la nostra dimensione di gioco: ad esempio, Pace ha segnato su schema provato in allenamento. Infine, sono contentissimo per Maria Pontrelli, veniva da un infortunio non facile e mi ha fatto piacere che sia tornata a segnare”.

Campionato Regionale Serie C femminile 2012/13

Girone B – IV giornata

Free Style Martina – New Team Noci 2-5 [1-1]

Free Style Martina: Boccadamo, Adduci; Colucci, Stasi, Palmisano, Bisignano, D'Ippolito, Laghezza, Spada, Mesto, De Blasio, Milli. All.: Miola.

New Team Noci: Pedde; Miccolis, Losavio, Tinelli, Gigante, Sportelli Viviana, Mansueto, Di Meo, Sportelli Vania, Pontrelli, Pace. All.: Quiete.

Arbitro: Carmelina Simone [sez. Casarano]

Reti: 5' Mansueto, 29' Palmisano (F); 32' Pace, 34' Mansueto, 36' Di Meo, 44' Pontrelli, 49' Palmisano.

Ammonite: Milli, D'Ippolito; Tinelli.

Espulse: Stasi (a fine partita).

Falli: 1-3; 2-3.

Ufficio Stampa New Team Noci

www.newteamnoci.wordpress.com

stampanewteamnoci@libero.it

Questo articolo è stato letto 1159 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica