MVP - Nicoletta Mansueto

Venerdý, 16 Novembre 2012

MVP – Nicoletta Mansueto

M.V.P. acronimo di Most Valuable Player – letteralmente “Giocatore di maggior valore” – è la nuova rubrica di FutsalMania ideata per i giocatori di serie A 2012/2013.

Ma poiché il calcio a 5 non è soltanto uno sport per maschi… si è pensato di “tingere di rosa” la rubrica, che ogni giovedì darà spazio e voce alla migliore calcettista della settimana. Dai primi passi all’esordio assoluto; dal primo gol alla vita di tutti i giorni! E non solo: ad ogni giocatrice verrà fatta un’intervista, dove esporrà le sensazioni delle partite appena affrontate (e in generale del proprio campionato) e di quelle che affronterà la domenica successiva.

Un “nuovo” modo per conoscere meglio i protagonisti/ le protagoniste del Futsal Italiano.

Rimaniamo anche questa settimana al girone B con l’intervista alla giovanissima Nicoletta Mansueto, classe ’97, e autrice Domenica 11 Novembre di ben 5 reti. Dopo il buon campionato disputato lo scorso anno, il talento nocese ha deciso di restar fedele alla stessa squadra: la New Team Noci. Gli importanti passi avanti da lei svolti sono la prova che Nicoletta è una delle promesse del futsal pugliese. Conosciamola meglio attraverso le sue stesse parole…

IDENTIKIT

Nome: Nicoletta

Cognome: Mansueto

Soprannome: Furia Cieca

Numero di maglia: 8

Squadra attuale: “New Team Noci”, campionato regionale (girone B)

Età: 15

Luogo di nascita: Noci

Residenza attuale: Noci

Hobby: Futsal

Squadra del cuore: Juventus

Cantante preferito: Max Pezzali

Piatto preferito: Tutto ciò che prepara mia madre!

Sogno nel cassetto: Se un domani si dovesse formare, giocare nella Nazionale Femminile di Futsal

Frase: “Niente paura, ci pensa la vita, mi han detto così”. [Ligabue]

PRIMI PASSI

Ho iniziato a giocare a calcio a 11 all’età di 6 anni perché ci giocavano anche i miei cugini. A dire il vero mia madre non ha mai voluto che giocassi, mentre mio padre mi spingeva a farlo, semplicemente perché vedeva che mi piaceva e, soprattutto, che mi divertiva farlo.

CARRIERA

Ho giocato fino a due anni fa a calcio a 11 con il Noci Azzurri 2006 e dalla scorsa stagione gioco a calcio a 5 nella New Team Noci, in Serie C.
La scorsa estate sono stata prima convocata nella Rappresentativa Puglia di calcio a 9, disputando il Torneo delle Regioni a Chianciano, poi nella Nazionale Under 17 di calcio a 11, per una settimana di stage a Norcia, durante la quale abbiamo giocato un’amichevole contro il Belgio.

MAGIC MOMENT

La mia carriera è ancora breve, quindi i miei ricordi sono legati all’ultima stagione ed in particolare al goal che ho segnato al debutto in campionato con la New Team Noci contro l’Effe.Gi. Castellana. In più, recenti, ma sicuramente indimenticabili sono i cinque gol che ho segnato domenica a Taviano contro il Sirio, che hanno permesso la vittoria alla mia squadra.

LIFESTYLE

Sono ancora una studentessa, anche se a dire il vero non amo molto studiare. Quindi mi dedico soprattutto al mio hobby: il calcio a 5. Inoltre, dormo… tanto! Due volte a settimana vado in palestra, altrimenti esco con gli amici o vado in sella alla mia Vespa bianca.

INTERVISTA

“Domenica scorsa avete vinto 6 a 5 a Taviano e tu sei stata protagonista assoluta del campo: hai portato la tua squadra in vantaggio e poi le hai assicurato i tre punti, prima recuperando il risultato, poi mettendolo al sicuro. Morale della favola: 5 goal su sei portano la tua firma. Non c’è molto da chiedere, il risultato parla da sé, dunque.. complimenti! Piuttosto sei tu a volerci dire qualcosa a riguardo della partita?”

« E’ stata una partita difficile perché le avversarie l’hanno impostata principalmente sullo scontro fisico e noi l’abbiamo pagato. Dopo un inizio di secondo tempo disastroso, ho avuto forse il merito di crederci e lottare più delle altre e sono riuscita con quattro gol a far sì che vincessimo la partita. Ma non è stato solo merito mio: un plauso particolare lo faccio alla mia compagna Silvia Pace, perché ciò che lei ha fatto in difesa forse vale quanto i miei cinque goal».

“Prestazione personale a parte, sono stati tre punti importanti ai fini della classifica, dal momento che Domenica 4 Novembre avete perso il match in casa contro il Futsal Fasano. Ci sono altri avversari che temi particolarmente?”

« Quest’anno, ad eccezione di due o tre squadre, il campionato mi sembra molto equilibrato ed aperto a diversi risultati che potrebbero apparire inaspettati. Comunque attendo particolarmente lo scontro con il Castellana, attualmente a punteggio pieno e che quest’anno mira in alto».

“Siete ancora in gara anche per quanto riguarda la Coppa Italia. Avete già affrontato il Sirio, battendolo 6 a 3 e adesso vi manca lo Stone Five: come state preparando la partita e che obiettivi vi siete imposti per queste FinalFour?”

« Prima del nostro scontro c’è anche Sirio-Stone Five: non sarà una partita facile e la preparazione della nostra partita dipenderà anche dal loro risultato. Ovviamente l’obiettivo è arrivare il più lontano possibile, ma noi cerchiamo di non volare alto e di affrontare ogni partita al meglio delle nostre possibilità».

“Domenica prossima vi tocca il Free Style: una partita contro un avversario tosto, se si pensa che Domenica scorsa ha battuto il Futsal Fasano. Che tipo di partita ti aspetti che sia? E più in generale circa il campionato: a cosa puntate quest’anno? La Serie A è nel mirino?”

« Le trasferte a Martina, contro tutte e tre le squadre, sono sempre state difficili per noi. In più, il Free Style si è rinforzato quest’estate, è stato eliminato dalla Coppa solo per i gol in trasferta e viene da una vittoria pesante a Fasano. Non giocheremo al PalaWojtyla, ma sul campo all’aperto, che è anche piccolo, e noi non siamo abituate a queste condizioni. Sarà difficile. Puntiamo ad un campionato di vertice, ma ogni partita ha una storia a sé, perchè ci sono tante squadre di buon livello. La Serie A è un sogno ma sarebbe fantastico vincere il campionato».

Arianna Valluzzi

Questo articolo Ŕ stato letto 1811 volte.

Galleria immagini

Vai alla rubrica M.V.P. »

Altri articoli in questa rubrica

Mercoledý, 15 Maggio 2013
Venerdý, 19 Aprile 2013
Mercoledý, 10 Aprile 2013
Giovedý, 7 Marzo 2013
Martedý, 5 Marzo 2013
Martedý, 5 Marzo 2013