Margarito gioia per il gol e per la squadra

Mercoledý, 31 Ottobre 2012

‘A MESSINA PER CONFERMARE IL PRIMO POSTO’

Un’abitudine felice di realizzare gol dalla propria area di rigore. Non è stata la prima volta in assoluto per Valentina Margarito, portiere dell’Italcave Real Statte, domenica scorsa contro il Cus Palermo. Il numero 1 rossoblù, infatti, già nella scorsa stagione aveva realizzato una delle reti contro la Jordan Aufugum Cosenza nella gara d’andata. A quasi 12 mesi di distanza si è ripetuta, nonostante i tentativi per gonfiare la rete avversaria fossero stati molteplici nel corso della passata e anche in questa annata sportiva.

“Sono contenta di aver realizzato il mio primo gol stagionale ma soprattutto di aver aiutato la squadra in questo successo contro una formazione ben organizzata come il Cus Palermo – ha affermato Margarito -. Stiamo lavorando bene, il lavoro col mister è proficuo. Creiamo tante palle gol e riusciamo anche a realizzare reti di pregevole fattura. Dobbiamo continuare a lavorare in questo modo per poterci migliorare ancor di più. Siamo all’inizio ma il lavoro sta pagando. Per quel che riguarda il tentativo di realizzare gol una cosa è certa – sorride il portiere dello Statte - : continuerò a provarci sempre, fino alla fine, non solo con mani ma anche con i piedi”.

Il portafoglio del Real parla di 12 punti in campionato, 23 gol fatti e solo 2 subiti. Un ruolino di marcia di assoluto prestigio da parte delle ragazze di Tony Marzella che puntano a migliorare tale bottino a partire da domenica prossima nella gara contro il Ganzirri Messina, l’ultima trasferta ‘lunga’ del girone d’andata (le altre gare si disputeranno tra Puglia e all’ultima di andata in Basilicata, a Potenza).

“Sarà una sfida tra due squadre in testa alla classifica – spiega Margarito – con un Messina che sicuramente aspetta questa gara con entusiasmo visti i risultati raccolti. Da parte nostra lavoreremo in settimana per confermare il buon momento di forma e affinarci in vista della partita di domenica. Daremo il massimo per tornare a casa con un successo e difendere il primo posto in classifica”.

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo Ŕ stato letto 316 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica