La ‘Zona Cesarini’ sorride al Città di Taranto

Lunedì, 29 Ottobre 2012

LE ROSSOBLU’ PAREGGIANO A CONVERSANO NEI MINUTI FINALI

LIOTINO: ‘NON MOLLIAMO MAI. QUEST’ANNO FINALMENTE SI PENSA SOLO A GIOCARE’

Il sale in coda nella sfida tra Futsal Conversano e Città di Taranto. Finisce 4-4 una gara ricca di emozioni con Taranto che prima passa in vantaggio e poi è costretta a rimontare in un finale drammatico ma tutto sommato positivo per la squadra di Vito Liotino.

Le ioniche si portano avanti con Galiano dopo nemmeno un minuto di gioco. La gara sembra poter pendere in favore delle tarantine, ben messe in campo e determinate a far risultato. Il Conversano, però con Stella Carso riesce a riequilibrare la sfida a metà prima frazione salvo poi, sei minuti più tardi, completare la rimonta portandosi avanti per 2-1. Taranto reagisce e con Miriana Nitti riesce a pareggiare a 5 minuti dall’intervallo. L’inizio della ripresa non è dei migliori. Stella Carso, infatti, mette a segno la tripletta personale che riporta avanti la propria formazione. Il Città di Taranto tenta di riorganizzarsi, crea dei pericoli ma subisce il gol di Di Turi al diciottesimo. I presagi della sconfitta sopraggiungono quando Guarini sbaglia un rigore attorno al ventesimo. Ma nel recupero la clamorosa rimonta firmata dalla stessa Guarini e da Galiano che permettono al Città di Taranto di tornare a casa con un punto che fa’ soprattutto morale.

Il pari agguantato quando tutto sembrava perduto soddisfa Vito Liotino. Il tecnico tarantino guarda il bicchiere mezzo pieno ripensando innanzitutto all’anno passato e togliendosi qualche sassolino dalla scarpa ripensando al recente passato. “Lo scorso anno siamo partiti con una sconfitta, quest’anno stiamo dimostrando che non ci arrendiamo mai fino all’ultimo secondo. A Martina e a Conversano siamo riusciti a fare 2 gol proprio alla fine della gara e questo fa’ capire che il carattere non manca. Dispiace per qualche decisione dell’arbitro che ha concesso solo un rigore a fronte di più falli in area, spero che in futuro ci sia maggiore attenzione sia da parte dei direttori di gara sia da parte degli organi competenti pugliesi. Infine un plauso alle mie ragazze: quest’anno abbiamo cambiato 6 giocatrici ma sto vedendo da parte di tutte una compattezza e una grinta come non ho mai visto in passato. Vedo, finalmente, un gruppo in grado di divertirsi, giocare a futsal e poco propenso a chiacchiere che possono minare l’equilibrio di uno spogliatoio che cresce giorno dopo giorno. Complimenti a loro e alla società che ci ha permesso di poter allestire un organico competitivo in questa stagione”.

TABELLINO

FUTSAL CONVERSANO –CITTA’ DI TARANTO 4-4

MARCATRICI: pt 1’ Galiano (T), 15’ e 21’ Carso S.(FC), 25’ Nitti; st 2’ Carso S. (FC), 18’ Di Turi (FC), 30’ Guarini (T), 31’ Galiano (T)

FUTSAL CONVERSANO: Carso S., Cosola, Aprile, Trovisi, Rotunno, Battista, Ingrassia, Di Turi, Marzico, Carso P., Nardelli.

CITTA’ DI TARANTO: Linzalone, Antonaci, Buonsanti, Galiano, Nitti, Zaccaria, Sportelli, Novellino, Guarini, Depane, Ferrando, Lazzaro. All. Liotino

ARBITRO: Lamacchia di Barletta

AMMONITE: Carso S., Di Turi, Cosola (FC); Novellino, Galiano, Linzalone (T)

L’ADDETTO STAMPA DEL CITTA’ DI TARANTO FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 932 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica